Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

TORINO INCONTRA BERLINO - Dal 9 all’11 gennaio 2013 missione congiunta a Berlino per presentare la trasformazione di Torino, gli aspetti culturali e turistici.

Data:

11/01/2013


TORINO INCONTRA BERLINO - Dal 9 all’11 gennaio 2013 missione congiunta a Berlino per presentare la trasformazione di Torino, gli aspetti culturali e turistici.

Semplice l’obiettivo della delegazione guidata dall’assessore alla Cultura della Città di Torino, Maurizio Braccialarghe: promuovere Torino nei suoi molteplici aspetti che la rendono una delle città più vive e dinamiche d’Italia, dal punto di vista economico, culturale e turistico.

Il programma ha previsto mercoledì 9 gennaio la partecipazione della delegazione torinese all’inaugurazione della Mostra dedicata a Martin Scorsese presso la Deutsche Kinemathek - Museum für Film und Fernsehen (Museo del Cinema di Berlino) e realizzata in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, per il quale era presente il Direttore Alberto Barbera.

La giornata di giovedì 10 gennaio si è aperta con l’incontro, in mattinata, con la Direttrice del Neues Museum, Friederike Seyfried, con cui Maurizio Braccialarghe ha esaminato forme di collaborazione con i musei torinesi. A tale incontro è seguito un colloquio con il Coordinatore Scientifico della Direzione Generale dei Musei Statali di Berlino, Dottor Bernd Ebert.

Nel pomeriggio si è svolto presso l’Ambasciata d’Italia l’evento dal titolo "LA TRASFORMAZIONE DI TORINO: cultura, arte, architettura ed innovazione in una città da scoprire". Dopo un saluto dell'Ambasciatore d’Italia in Germania Elio Menzione, l’Assessore alla Cultura ha illustrato i cambiamenti e gli aspetti che caratterizzano maggiormente la città di Torino, mentre il Presidente del Museo Nazionale dell’Automobile, Benedetto Camerana si è soffermato sui numerosi progetti di rinnovamento urbano e architettonico della città. L’evento, che ha riscosso un grandissimo successo di pubblico, si è concluso con la presentazione di Torino quale meta culturale e di loisir da parte del Direttore Marketing di Turismo Torino e Provincia, Marcella Gaspardone, seguita da un ricevimento aperitivo a base di prodotti enogastronomici tipici torinesi in collaborazione con Eataly.


243