Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Corporate Art Awards® informa: L’Italia torna capitale del mecenatismo internazionale

Data:

21/07/2016


Corporate Art Awards® informa: L’Italia torna capitale del mecenatismo internazionale

A distanza di oltre 5 secoli della Firenze medicea, l’Italia torna capitale del mecenatismo internazionale con il lancio dei Corporate Art Awards, i premi pensati per identificare, valorizzare e promuovere le eccellenze nelle collaborazioni tra il mondo del business e quello dell’arte a livello internazionale.

Il principio sul quale si fondano i premi è che l’arte rappresenta il riconoscimento più alto dell’impegno sociale di un’Azienda. Se un’Azienda è coinvolta attivamente nel mondo dell’arte, vuol dire che si è già dotata di un’organizzazione efficace per gestire con successo la redditività e le questioni etiche, ambientali e sociali.

PptArt, prima piattaforma al mondo di crowdsourcing di arte, in collaborazione con LUISS Business School, ha sviluppato la metodologia dei Corporate Art Awards all’interno del corso “Corporate Art” di Luca Desiata al Master of Art della LUISS. Sono state identificate 10 categorie di collaborazioni possibili:

• Collezioni d’arte e/o Musei aziendali

• Art bonus / Public Art (restauro di monumenti pubblici)

• Progetti di Corporate Art (coinvolgimento di artisti, direttamente o attraverso agenzie creative, per processi aziendali quali marketing, eventi, etc.)

• Arte come investimento finanziario (opere d’arte nel bilancio societario)

• Collaborazioni con Musei e Accademie di Belle Arti

• Premi e concorsi per artisti

• Art benefits per i dipendenti (sconti per musei, prestiti o finanziamenti per l’acquisto di opere d’arte, etc.)

• Formazione aziendale a base d’arte

• Comunicazione interna (screensavers, cancelleria, gadgets, immagini artistiche per pubblicazioni interne, etc.)

• Arredamento (opere d’arte per decorare uffici, sala consiglio e altri spazi pubblici)

• Offerta commerciale di servizi legati all’Arte.

Le aziende possono candidarsi in una o più categorie. Tutte le proposte saranno vagliate dai membri del comitato tecnico-scientifico con una consolidata esperienza nelle collaborazioni arte-azienda:

• Gianluca Comin, Biennale di Venezia, membro del CdA. Fondatore di Comin & Partners

• Stefano Pizzi, Accademia di Belle Arti di Brera, Responsabile Relazioni Esterne

• Carlo Capoccioni, ABI, Responsabile Relazioni Istituzionali

• Alberto Meomartini, Museimpresa, Presidente

• Luca Pirolo, LUISS Business School, Direttore del Creative Business Center

• Carolina Botti, Ales (Art Bonus), Direttore Centrale

• Luca Desiata, docente di Corporate Art presso LUISS Business School e curatore della mostra Corporate Art alla GNAM – Galleria Nazionale Arte Moderna.

Per la partecipazioni ai Premi è prevista la seguente quota di partecipazione a copertura delle spese amministrative.

Grandi Aziende (> 1000 dipendenti) € 2.800 + IVA

Medie Aziende (tra 100 e 1000 dipendenti) € 2.000 + IVA

Piccole Aziende (< 100 dipendenti) € 1.200 + IVA

La cerimonia di premiazione è prevista il 23 e il 24 novembre con una serata di gala presso il Palazzo delle Esposizioni a Roma.

Per maggiori informazioni, contattare:

Luca Desiata

Docente “Corporate Art” presso la LUISS Business School

Cell.: +39-328-2995905

Email: ld@pptart.org

Per ulteriori informazioni si prega di consultare il sito www.CorporateArtAwards.it


373