Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

13.04.2018, ore 20.00 - Künstlerhaus Mousonturm, Francoforte: "Ferite a morte - Tödlich verletzt"

Data:

26/03/2018


13.04.2018, ore 20.00 - Künstlerhaus Mousonturm, Francoforte:

Dopo l’Italia, la Tunisia, la Turchia, il Messico, il Portogallo, la Georgia, la Svizzera, la Francia, gli Stati Uniti e il suo debutto in Germania nel 2016 a Düsseldorf, "Ferite a morte - Tödlich verletzt", il progetto sul femminicidio scritto da Serena Dandini con la collaborazione di Maura Misiti, ricercatrice del CNR, approda a Francoforte grazie all’associazione culturale italiana Italia Altrove, con la collaborazione del Consolato Generale d’Italia a Francoforte, dell’Istituto Italiano di Cultura di Colonia, dell’Ufficio Comunale per le Pari Opportunità della città di Francoforte e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Berlino.

Saliranno sul palco, assieme alle autrici Serena Dandini e Maura Misiti, Lucia Annibali, consigliera giuridica del Ministero per le Pari Opportunità con una speciale attenzione alla violenza di genere; Monica Carcò Benassi, funzionaria internazionale alle Nazioni Unite; Paola Concia, assessora al Turismo e ai Rapporti internazionali della Città di Firenze; Ricarda Trautmann, criminologa; Samantha Cristoforetti, astronauta ESA; Elettra De Salvo, attrice, regista ed ex-consigliera comunale a Francoforte; Jutta Ebeling, ex vice sindaco ed assessora per l’Istruzione e le Pari Opportunità della città di Francoforte; Ruth Fühner, giornalista della Hessischer Rundfunk ed autrice di libri sulle questioni di genere; Bärbel Schäfer, giornalista, autrice e presentatrice; Rosemarie Heilig, assessora alle Politiche Ambientali e alle Pari Opportunità della città di Francoforte; Iris Klose, responsabile del Protocollo della Fiera del Libro di Francoforte; Tonia Mastrobuoni, corrispondente de “La Repubblica” da Berlino; Gabriele Wenner, responsabile del dipartimento per le Pari Opportunità della Città di Francoforte; Chiara Zilioli, direttrice generale dei Servizi Legali della Banca Centrale Europea e Chiara Leonardi, presidente dell’associazione culturale italiana Italia Altrove Düsseldorf.

Lo spettacolo, nato nel 2012 in forma di reading, si ispira alla famosa Antologia di "Spoon River" di Edgar Lee Masters: gli spoon di "Ferite a morte" attingono alla cronaca e alle indagini giornalistiche dando voce alle donne che hanno perso la vita per mano di un marito, un compagno, un amante o un “ex”, in un immaginario racconto postumo. Le voci sono quelle di donne provenienti dal mondo della cultura, dello spettacolo e della società civile, unite nella lotta alla violenza contro le donne e nella volontà di sensibilizzare l’opinione pubblica, i media e le istituzioni.

I monologhi saranno letti in tedesco e in italiano con i rispettivi sottotitoli.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. È consigliata la prenotazione entro il 10 aprile a: reservierung-feriteamorte@italia-altrove.com. Chi ha effettuato la prenotazione potrà ritirare il/i biglietto/i (non più di 4 per prenotazione) alla cassa del teatro dalle ore 18.00 alle 19.15. Dopo quest’orario è consentito l’ingresso a tutti fino ad esaurimento posti.

Venerdì 13 aprile, ore 20:00
Künstlerhaus Mousonturm
Waldschmidtstraße 4
60316 Frankfurt am Main


503