Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Importante ampliamento dell'offerta di insegnamento della lingua italiana nel settore scolastico di Amburgo

Data:

18/02/2021


Importante ampliamento dell'offerta di insegnamento della lingua italiana nel settore scolastico di Amburgo

L’Ambasciata d’Italia a Berlino e il Consolato Generale di Hannover esprimono un sentito ringraziamento alle autorità scolastiche della Libera Città di Amburgo, rendendo noto che, grazie alla volontà e all’impegno del preside Dott. Motschmann (per otto anni dirigente scolastico della Deutsche Schule di Genova), il Gymnasium Dörpsweg di Amburgo si avvia a diventare “Europaschule”.

A partire dall’anno scolastico 2020/2021 questa istituzione scolastica offre infatti l’italiano come seconda lingua straniera, accanto al francese ed al latino. Gli alunni potranno scegliere di studiare la nostra lingua già a partire dalla classe sesta fino alla decima, con la facoltà di proseguire con l’italiano nel biennio della Oberstufe, fino agli esami di maturità.
In questo primo anno la proposta ha già avuto un grande riscontro: è stata formata una classe sesta composta da 29 alunni che hanno scelto l’italiano. Un’ottima base per ancorare la nostra lingua nel percorso curriculare scolastico, equiparandola al francese e al latino.
In aggiunta a questa importante apertura, il Ginnasio Dörpsweg si colloca anche come la prosecuzione ideale per i bambini della Grundschule Döhrnstraße, l’unica scuola primaria amburghese che da vent’anni ospita una sezione bilingue italo-tedesca. Per i ragazzi di classe quinta che hanno conoscenze pregresse di italiano viene infatti proposta una AG di conversazione italiana nell’ambito dell’offerta opzionale pomeridiana. Da alcuni anni il Consolato Generale di Hannover e l’Ufficio Scuole dell’Ambasciata d’Italia a Berlino perseguono l’obiettivo di rendere possibile un percorso di studi verticale con potenziamento dell’italiano anche ad Amburgo.
Un primo importante risultato era stato concordato nel 2018 con il Senatore responsabile del Dipartimento dell’Istruzione della Città Stato di Amburgo, Ties Rabe, in merito all’istituzione di un’offerta centralizzata di corsi di italiano in orario pomeridiano presso il Ginnasio Emilie Wüstenfeld. I corsi, riconosciuti ufficialmente come terza lingua straniera all’interno del sistema ginnasiale amburghese, sono attualmente tenuti dal prof. Giuseppe Spallino, referente per la nostra lingua presso le autorità scolastiche di Amburgo. A quest’ultimo, al preside Motschmann, al Sen. Rabe e a tutti coloro che hanno sostenuto la proposta del potenziamento dell’italiano il nostro vivo apprezzamento per l’opera svolta finora a nome di tutta la comunità italiana in Germania.


799