Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

3.-4.11.2022: Visita in Germania del Ministro degli Esteri Tajani

Data:

04/11/2022


3.-4.11.2022: Visita in Germania del Ministro degli Esteri Tajani

Il Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è stato a Berlino la mattina del 3 novembre per prendere parte al IX Vertice del Processo di Berlino sui Balcani occidentali, e a Münster, nel pomeriggio dello stesso giorno e il 4 novembre, per partecipare alla Riunione dei Ministri degli Esteri del G7.

Lanciato nel 2014 su iniziativa dell’allora Cancelliera tedesca, Angela Merkel, il Processo di Berlino si prefigge l’obiettivo di favorire la cooperazione regionale nei Balcani Occidentali e sostenerne le prospettive europee. Il Vertice dei Capi di Stato e di Governo dei 16 Stati Membri del Processo di Berlino è stato presieduto dal Cancelliere federale Olaf Scholz. Il Ministro Tajani ha partecipato al Vertice su delega del Presidente del Consiglio dei Ministri ed è intervenuto nella sessione dedicata alla cooperazione regionale e all’istituzione di un Mercato Regionale Comune nei Balcani Occidentali.

Il Ministro ha quindi visitato l’Ambasciata d’Italia, dove ha partecipato alla cerimonia per celebrare - alla presenza dell’Ambasciatore Armando Varricchio, dell’Addetto per la Difesa Gen. Tarantino e del personale civile e militare dell’Ambasciata - la ricorrenza del Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate.

Nel pomeriggio il Ministro Tajani si è recato a Münster per partecipare alla seconda riunione formale dei Ministri degli Esteri G7 organizzata dalla Presidenza di turno tedesca. Al centro dei lavori l’aggressione russa in Ucraina, le relazioni con l’Africa, l’area dell’Indopacifico, l’Asia centrale e l’Iran. A margine della riunione di Münster, il Ministro Tajani ha avuto inoltre alcuni incontri bilaterali con i suoi omologhi, a cominciare dalla Ministra tedesca Annalena Baerbock.

20221103 120212
 img 0518

 

 


1045