Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Estratto del casellario giudiziale

 

Estratto del casellario giudiziale

Per i cittadini italiani residenti in Germania il certificato del casellario giudiziale e dei carichi pendenti (Europäisches Führungszeugnis) viene rilasciato dal Bundesamt für Justiz di Bonn.

Il certificato, rilasciato attraverso l’interconnessione con la banca dati del casellario giudiziale italiano (c.d. Sistema ECRIS), reca le condanne emesse a suo carico dall’autorità giudiziaria italiana, nonché quelle emesse dagli altri Stati membri dell’Unione europea ad eccezione di Malta, Portogallo, Slovenia e Grecia che non sono collegati al sistema. In modo analogo vengono soddisfatte le richieste di certificato penale da parte delle pubbliche amministrazioni degli altri Paesi membri. I costi per i certificati richiesti dall’estero sono stabiliti dalla legislazione dello specifico Stato membro.

 

Come richiedere il certificato

Chi ha compiuto il 14° anno di età può richiedere il proprio il certificato penale:

  • di persona all’Einwohnermeldeamt del luogo di residenza;
  • per iscritto all’Einwohnermeldeamt del luogo di residenza;
  • online attraverso il portale del Bundesamt für Justiz (solo con documento elettronico) (https://www.fuehrungszeugnis.bund.de)

Per maggiori informazioni (in lingua tedesca):

https://www.bundesjustizamt.de/DE/Themen/Buergerdienste/BZR/FZ_node.html

 

Traduzione e legalizzazione del certificato

I certificati tedeschi da utilizzare in Italia NON hanno bisogno di legalizzazione.

Per i residenti nei Länder di Berlino, Brandeburgo, Sassonia, Sassonia-Anhalt e Turingia la traduzione viene effettuata direttamente dalla Cancelleria consolare dell’Ambasciata d’Italia a Berlino.


538