Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Attenzione! ELEZIONI EUROPEE 2019: il 7 marzo è il termine per la presentazione delle opzioni per elettori temporaneamente in luogo diverso da quello di residenza

Gli elettori (e i loro familiari) che, al momento delle elezioni per il rinnovo dei membri spettanti all’Italia del Parlamento europeo, si trovino temporaneamente – per motivi di studio o lavoro – in luogo diverso da quello di residenza, possono optare per esprimere il proprio voto nelle sezioni elettorali istituite presso le rappresentanze consolari italiane site nei Paesi dell’Unione europea.

La domanda deve essere presentata alla rappresentanza consolare presso la quale si intende votare, entro il 7 marzo 2019.