Diese Website verwendet technische, analytische und Drittanbieter-Cookies.
Indem Sie weiter surfen, akzeptieren Sie die Verwendung von Cookies.

“International Hospitality Investment Forum”. L’Ambasciata d’Italia a Berlino ospita un evento di networking dedicato agli operatori di settore (16.05.2023)

l’Ambasciatore Varricchio

In occasione dell’ “International Hospitality Investment Forum” (Berlino, 15-17 maggio), l’Ambasciata d’Italia ha ospitato un evento di networking dedicato agli operatori dell’industria alberghiera italiana – rappresentata da Maria Carmela Colaiacovo, presidente di Confindustria Alberghi – e internazionale, insieme ad alcuni selezionati investitori globali. All’appuntamento sono presenti anche rappresentanti di Cassa Depositi e Prestiti e Agenzia ICE. L’“International Hospitality Investment Forum” berlinese si conferma momento di incontro di primissimo livello tra l’industria alberghiera e investitori internazionali. “Si tratta di appuntamento imperdibile per il sistema italiano, che lo scorso anno ha fatto registrare investimenti immobiliari nel settore ospitalità per 1,5 miliardi di euro”, così l’Ambasciatore Varricchio all’apertura dell’incontro.

 

“È in generale l’intero settore turistico – volano di scambi e conoscenze culturali e umane, prima ancora che motore di crescita economica – a far registrare numeri di grandissimo valore. Ciò vale anche chiaramente tra Italia e Germania, il cui rapporto anche economico-commerciale sta vivendo in generale una fase di crescita straordinaria”, ha proseguito Varricchio. Nel 2022 l’interscambio commerciale bilaterale ha raggiunto un nuovo record storico assoluto per l’Italia (168,4 miliardi di euro). Il dato consolida anche uno straordinario percorso di crescita nel triennio 20-22: interscambio aumentato di 51 miliardi di euro (+43%), esportazioni italiane aumentate di 21,4 miliardi di euro (+38%).