Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’Ambasciata celebra il ventesimo anno della riapertura del “Palazzo sul Tiergarten” (22.06.2023)

Foto di famiglia

L’Ambasciata celebra il ventesimo anno della riapertura del “Palazzo sul Tiergarten”, l’edificio che dal 2003 – al termine di una lunga serie di vicissitudini storiche – ospita la sede diplomatica italiana. Lo fa con la panel discussion Twenty Years of Italy in Berlin. The outlook of the German-Italian relationship”, dedicata al futuro dei rapporti tra Italia e Germania, in particolare nel contesto europeo.
Ospiti dell’Ambasciatore Varricchio, come relatori, Marta Dassù (già Vice Ministro degli Esteri italiano e Senior Director per gli affari europei, The Aspen Institute), Jana Puglierin (Direttrice, ECFR Berlin), Stefan Pan (Delegato del Presidente di Confindustria per gli affari europei) e Lars-Hendrik Röller (Professore di economia alla ESMT Berlin e già consigliere economico capo per l’ex Cancelliera Angela Merkel). Presente per il governo tedesco Juliane Seifert, Segretario di Stato al Ministero federale dell’Interno e per la Comunità, che interviene con un discorso di apertura.

Il dibattito, moderato da Paolo Valentino, editorialista e corrispondente per il Corriere della Sera, si concentra su temi cruciali per il futuro dell’Europa, dalla politica estera e di sicurezza comune alla transizione energetica e alla lotta contro i cambiamenti climatici, le prospettive economiche e il modo in cui Italia e Germania potranno collaborare nei nuovi scenari internazionali e per l’avanzamento del progetto europeo. L’evento è in particolare indirizzato ad una rappresentanza di giovani diplomatici italiani e tedeschi e ad un pubblico di giovani professionisti, testimoni dei cambiamenti recenti e protagonisti del mondo che sta prendendo forma oggi.
Presente all’evento anche l’Ambasciatore Pietro Benassi, già Capo Missione a Berlino dal 2014 al 2018. “La vostra passione, conoscenza, dedizione, sono infatti indispensabili per la costruzione europea, per la sua crescita, per la sua evoluzione, per affrontare le crisi di oggi e le sfide del futuro”, così in apertura l’Ambasciatore Varricchio, citando il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

L’evento è seguito dal concerto “Dialogues’ delight: a new start”, dell’artista tedesca Olivia Trummer, accompagnata dagli italiani Rosario Bonaccorso e Nicola Angelucci, un’esplorazione dei confini tra jazz e “good pop”, in forma leggera e al tempo stesso densa e di profondità lirica.
All’appuntamento musicale si uniscono diversi altri ospiti istituzionali, amici dell’Ambasciata e rappresentanti della comunità italiana a Berlino. Tra questi la signora Christina Rau, moglie del Presidente federale Johannes Rau, che nel 2003 inaugurò, assieme al Presidente della Repubblica Italiana di allora Carlo Azeglio Ciampi, la sede dell’Ambasciata d’Italia a Berlino.


Videoregistrazione del Panel “Twenty Years of Italy in Berlin. The outlook of the German-Italian relationship”
Video: © Francesco Piotti

> FOTOGALLERY