Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

“DESTINAZIONE FRANCOFORTE”. Un anno di iniziative e incontri in avvicinamento alla partecipazione dell’Italia come “Ospite d’onore” alla Fiera del Libro di Francoforte 2024 (15.03.2024))

Presentato oggi il ricco programma di “DESTINAZIONE FRANCOFORTE”  di eventi con incontri, festival e rassegne in avvicinamento alla partecipazione dell’Italia come “Ospite d’onore” alla Fiera del Libro di Francoforte 2024. Decine di autori e libri italiani si alterneranno nei maggiori eventi letterari ed editoriali tedeschi, grazie all’azione degli Istituti Italiani di Cultura in Germania e il coordinamento dell’Ambasciata.

 Destinazione Francoforte inizia a marzo con gli incontri previsti alla Stuttgarter Kriminächte e alla Leipziger Buchmesse, per proseguire nei mesi successivi con ILfest di Monaco, Europäisches Festival des Debütromans di Kiel, Literatursommer Schleswig-Holstein, Poetische Quellen a Bad Oeynhausen, Internationaler Graphic Novel Salon di Amburgo, Globale Festival di Brema, il Krimifestival di Amburgo, Stuttgarter Buchwochen e molti altri appuntamenti letterari.

Curato dai cinque Istituti Italiani di Cultura che operano in Germania (Berlino, Amburgo, Colonia, Monaco di Baviera e Stoccarda), in collaborazione con AIE e con il coordinamento dell’Ambasciata a Berlino, il percorso di Destinazione Francoforte permetterà sia di ampliare notevolmente il numero degli autori italiani che nel 2024 avranno la possibilità di presentare le loro opere in Germania, sia di anticipare alcuni dei filoni e dei focus che saranno protagonisti a ottobre alla Fiera del Libro di Francoforte.

“Il 2024 è un anno che ci consente di presentare agli amici tedeschi molteplici volti della cultura italiana”, così l’Ambasciatore d’Italia in Germania Armando Varricchio. Arriveremo a ottobre alla Fiera del Libro, dopo le tappe in molteplici festival letterari, sparsi su tutto il territorio. Destinazione Francoforte sarà infatti un vero e proprio ‘Giro della Germania’ intrapreso da autori e editori italiani, toccando le grandi metropoli e le piccole città, i festival letterari e le fiere tematiche. Presenteremo in Germania la creatività e l’innovazione che sono gli elementi centrali della cultura italiana, così come le nostre capacità nell’economia, nella scienza e in tutti i settori in cui operiamo”.

La Fiera del Libro di Francoforte, dal 16 al 20 ottobre, rappresenta un appuntamento di grande importanza internazionale che vede impegnate tutte le istituzioni coinvolte nel progetto: il Ministero della Cultura con il Centro per il libro e la lettura, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’Ambasciata d’Italia a Berlino, ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. AIE – Associazione Italiana Editori, curerà il programma editoriale. Il Commissario straordinario Mauro Mazza assume la responsabilità complessiva di questa iniziativa.

A tenere traccia del percorso di Destinazione Francoforte, con approfondimenti, informazioni e calendari, è il sito italiafrancoforte2024.com/.

Italia, Ospite d’Onore: Elenco delle nuove pubblicazioni italiane tradotte in tedesco