Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Rinuncia alla cittadinanza

Art. 11 L. 5 febbraio 1992, n. 91: Il cittadino che possiede, acquista o riacquista una cittadinanza straniera conserva quella italiana, ma può ad essa rinunciare qualora risieda o stabilisca la residenza all’estero.

La dichiarazione di rinuncia può essere resa, previo appuntamento, presso questa Cancelleria consolare, presentando la seguente documentazione:

  1. dichiarazione sostitutiva di certificazione;
  2. fotocopia del documento di identità
  3. a. se cittadino tedesco, fotocopia autentica dell’Einbürgerungsurkunde, oppure dichiarazione attuale rilasciata dalle competenti autorità locali attestante la decorrenza e le modalità di acquisto della cittadinanza tedesca,
    b. se cittadino di un paese terzo, certificato di cittadinanza attuale in lingua italiana o tedesca.
  4. Erweiterte Meldebescheinigung attuale, rilasciata dal comune tedesco di residenza,
  5. tutti i documenti di identità italiani, che verranno ritirati;
  6. ricevuta del pagamento di euro 250,00 (art. 14 del D.L. 4 ottobre 2018, n. 113, convertito in L. n. 132 del 1 dicembre 2018). Questo contributo non può essere pagato in Ambasciata, ma solo tramite bonifico bancario! La ricevuta del versamento deve indicare:
    Beneficiario: “MINISTERO DELL’INTERNO D.L.C.I. – CITTADINANZA”
    Istituto di credito: POSTE ITALIANE S.P.A.
    Codice IBAN: IT54 D076 01032 0000 0000 8090 20
    Codice BIC/SWIFT di Poste Italiane: BPPIITRRXXX (per bonifici esteri);
    Codice BIC/SWIFT: PIBPITRA (per operazioni del circuito EUROGIRO)
    Causale: Rinuncia alla cittadinanza italiana, Nome e Cognome del richiedente;
  7. presso questa Cancelleria consolare dovrà essere corrisposta, in contanti o con bancomat (EC-Karte), la percezione di euro 41,00 (art. 04B del tariffario consolare allegato al d. lgs. 3 febbraio 2011, n. 71, aggiornato da ultimo ai sensi del d. lgs. 29 ottobre 2016, n. 221)

Una volta in possesso di tutta la suddetta documentazione sarà possibile richiedere un appuntamento inviando un’email a cittadinanza.berlino@esteri.it, specificando nel campo oggetto “Rinuncia alla cittadinanza italiana”.
Si fa presente che trattandosi di atto volontario i minori NON possono rinunciare alla cittadinanza italiana, né la perdono per rinuncia o naturalizzazione straniera di uno o di entrambi i genitori italiani.